Avellino, stipendio di giugno non pagato: quattro calciatori presentano vertenza

15.01.2020 20:14 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Avellino, stipendio di giugno non pagato: quattro calciatori presentano vertenza

La proprietà Sidigas ha lasciato in eredità una sequela di cattive notizie.

Secondo quanto riferisce SportChannel, il 23 gennaio si terrà un'udienza presso la commissione di vigilanza del Tribunale Federale Nazionale per quattro vertenze presentate da altrettanti ex calciatori biancoverdi della passata stagione, a causa del mancato pagamento della mensilità di giugno 2019.

I calciatori in questione sono Dondoni, Ciotola, Capitanio e Lagomarsini.

A difendere l'Avellino sarà ancora l'avvocato Eduardo Chiacchio. In caso di condanna l'Avellino rischia un'ammenda e l'obbligo di versare quanto dovuto ai quattro atleti. In caso di mancato pagamento entro i termini imposti, si rischia una penalizzazione di uno o più punti in classifica da scontare nel prossimo campionato.