Grassadonia: "Paganese avversario ostico, l'Avellino ha giovani interessanti. La sofferenza li aiuterà a crescere"

10.10.2019 13:41 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
Grassadonia: "Paganese avversario ostico, l'Avellino ha giovani interessanti. La sofferenza li aiuterà a crescere"

Intervistato da SportChannel, l'allenatore Gianluca Grassadonia (ex tecnico della Paganese) ha fatto il punto su Avellino e Paganese in vista del derby di domenica: "E' una partita aperta a ogni risultato. La Paganese sta facendo un cammino lineare, ma ho visto l'Avellino giocare col Teramo e mi è sembrata una squadra cattiva e organizzata, molto dinamica e con tanta corsa. In questo momento attraversa un periodo complicato ma sono convinto che Ignoffo, che ho avuto come calciatore, riuscirà a trovare la soluzione e a conquistare la salvezza. La Paganese è un avversario ostico, che cercherà di portare avanti la striscia positiva, si è ricreato entusiasmo, è una squadra sorniona che cambia pelle e che in casa ha un rendimento importante. Tutti sanno ad Avellino che sarà un'annata di sofferenza, ma è stata allestita una rosa di giovani interessanti. La sofferenza li aiuterà a crescere".