La disperazione dei legali - Lentini: "Non ce lo aspettavamo". Chiacchio: "Sono distrutto"

07.08.2018 17:37 di redazione TuttoAvellino Twitter:   articolo letto 8889 volte
La disperazione dei legali - Lentini: "Non ce lo aspettavamo". Chiacchio: "Sono distrutto"

Intervistati da SportChannel, gli avvocati Lorenzo Lentini ed Eduardo Chiacchio non hanno nascosto la loro tristezza per la notizia della bocciatura del Tar Lazio: "Per nulla ci saremmo aspettati questa chiusura a riccio da parte del Tar. Ha prevalso l'idea di preferire la logica formale, a una logica sostanziale". 

Sulla stessa lunghezza d'onda l'avvocato Chiacchio: "Lo studio Lentini è stato brillante nell'esposizione. Sono state poste domande inequivocabili alle parti avverse, che deponevano a nostro favore. Onestamente le motivazioni non le ho volute neppure leggere. Avevamo rimontato lo svantaggio accusato dopo la bocciatura della Covisoc. Chiunque ha assistito all'udienza ha avuto coscienza della fondatezza della nostra difesa. Lentini è stato bravissimo, ero al suo fianco quando è arrivata la notizia, e anche lui è rimasto tramortito. E' un dolore infinito. Aver ottenuto grandi risultati per salvare l'Avellino, passando dalla Calabria a Losanna, e vedere affondare la società per una sciocchezza è un dolore troppo grande. Penso a chi ha perso il posto di lavoro e alla tristezza degli appassionati tifosi biancoverdi. Da oggi sarà più difficile percorrere le strade della giustizia sportiva".