Manuel Marras, esterno offensivo del Bari, è tornato sul ko di Avellino lanciando accuse nei confronti di Simone Ciancio e della squadra biancoverde: "Loro sono bravi a creare rissa, l’arbitro è andato in palla, c’era un rosso chiaro su di me, quando Ciancio mi ha tirato un cazzotto da dietro. Era cartellino rosso, nettamente. Noi abbiamo sbagliato a metterla sul loro piano, l'Avellino è più forte a creare zizzania”, si dichiarato a RadioBari.

Sezione: Focus / Data: Ven 16 aprile 2021 alle 12:16
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print