Mauriello: "Il nostro obiettivo è vincere il campionato. Stadio? Fitto troppo alto, dialogo aperto col Comune"

11.01.2019 12:32 di redazione TuttoAvellino Twitter:   articolo letto 1689 volte
Mauriello: "Il nostro obiettivo è vincere il campionato. Stadio? Fitto troppo alto, dialogo aperto col Comune"

Conferenza stampa di presentazione in casa Avellino. Presentati i volti nuovi Viscovo e Rizzo. Sono intervenuti il presidente Claudio Mauriello e il diesse Carlo Musa. Mauriello si è concentrato sul mercato e sulla questione Partenio-Lombardi: “Abbiamo preso due giovani che vanno a rinforzare la nostra rosa, in linea con le intenzioni della società. Le scelte sono state effettuate di comune accordo tra tutte le componenti. Il lavoro sul mercato continua, il nostro scopo è di vincere divertendo i tifosi, dando soddisfazioni alla città e alla provincia irpina. Da subito abbiamo detto di vincere il campionato. La nostra volontà è di arrivare a fine stagione con la coscienza pulita, avendo fatto tutto il possibile per vincere. Ripescaggio? E' un termine che non vogliamo sentire, ma ci faremo trovare pronti nel caso dovesse palesarsi la possibilità. La rosa va migliorata e accontenteremo l’allenatore. De Cesare a colloquio con la Curva Sud? Lo hanno chiamato più volte e per una questione di rispetto è andato ad ascoltare le loro richieste".

Sullo stadio: "Con l’amministrazione comunale portiamo avanti un dialogo in una situazione complicata, abbiamo ereditato una situazione difficile. La rata d’affitto è sproporzionata rispetto alla struttura che ci ospita e non l’abbiamo stabilita noi con il Comune. Abbiamo il dialogo aperto, c’è disponibilità del Commissario Straordinario e speriamo che il tutto possa risolversi presto”.