E' un Rastelli molto rammaricato per il pareggio, quello che si concede alla stampa. Il mister biancoverde elogia comunque i suoi ragazzi: “Abbiamo giocato un primo tempo di grande spessore per qualità e occasioni create. Giocando come dovremmo sempre. C’è un grande rammarico per aver chiuso il primo tempo sull’1-1. Andare al riposo sul pari è stato molto penalizzante. Con i cambi abbiamo cercato di avere un pò più di freschezza. Qualche occasione con Biancolino l’abbiamo avuta, siamo stati anche un poco sfortunati. I tanti rigori concessi all’Avellino? Stiamo segnando molto su palla inattiva, se questo sta succedendo è perché siamo molto in area.

A Benevento ci è mancato un rigore, così come oggi e a Frosinone. Il primo tempo dovevamo vincere 3-0. Il Perugia era stato inesistente, i ragazzi hanno dato tutto. Oggi avremmo meritato i tre punti”. Sul campionato prosegue: “Vedendo i risultati è la dimostrazione che è un campionato equilibrato con tante sorprese. La vittoria dell’Andria ne è la dimostrazione. Sei risultati utili in sette gare è la dimostrazione che abbiamo grande solidità. Ho una grande squadra, sono orgoglioso di questo gruppo”.

Sezione: Focus / Data: Dom 14 ottobre 2012 alle 17:47
Autore: Pellegrino Marciano
vedi letture
Print