Sforzini: "Abbiamo l'obbligo di crederci da qui alla fine del campionato"

14.04.2019 17:36 di Antonio Tedeschi   Vedi letture
Sforzini: "Abbiamo l'obbligo di crederci da qui alla fine del campionato"

Undicesimo sigillo stagionale. Un gol che vale i tre punti per l’Avellino, ma soprattutto che tiene accesa la speranza di primato nonostante la vittoria del Lanusei (1-0) con l’Ostiamare. “Oggi è stata una partita particolare – ammette Ferdinando Sforzini – La porta sembrava stregata. L’importante è vincere per continuare a nutrire questo sogno”. “Il portiere ci ha messo del suo – continua – La pressione di rincorrere non è semplice, ma la squadra è stata in partita fino alla fine”.

“Noi stiamo facendo dei numeri impressionanti – continua – Le squadre che incontrano l’Avellino non mollano. Abbiamo ancora dei punti a disposizione, ma noi indossiamo questa maglia per crederci al meglio”.

Forma fisica: “Stavo bene, ma poi mi sono stirato. Con il minutaggio vado in crescita. Ora guardiamo avanti”.