Dopo il pareggio con la Turris, il giovane difensore del Catania Mario Noce ha parlato ai microfoni de La Sicilia: "Mi sento rinato, non era facile entrare in campo a gara in corsa ma ho messo cuore e grinta. Sono contento di aver giocato, peccato per il risultato, avremmo meritato di vincere. Ora ci aspetta un'altra battaglia contro l'Avellino, cercheremo di vincerla".

Sezione: L'Avversario / Data: Mar 24 novembre 2020 alle 11:15
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print