Gardini, tecnico del Lanusei: "Un orgoglio affrontare l'Avellino, eravamo partiti per salvarci e invece..."

06.02.2019 16:00 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Gardini, tecnico del Lanusei: "Un orgoglio affrontare l'Avellino, eravamo partiti per salvarci e invece..."

Aldo Gardini, tecnico del Lanusei, ai microfoni di SportChannel214 parla della sfida di sabato contro i Lupi: "Contro l'Anagni è stata tostissima perché loro avevano bisogno di punti e in casa ce la mettono sempre tutta per vincere. Abbiamo fatto undici vittorie e due pareggi in 13 partite, una rivelazione per quello che era l'obiettivo di inizio stagione, ovvero raggiungere una salvezza tranquilla dopo esserci sempre salvati all'ultimo e tramite playout negli ultimi anni. Invece stiamo facendo qualcosa di inimmaginabile. Speriamo che sabato sia una bella partita sia in campo che sugli spalti ma non credo ci saranno problemi. L'Avellino dovrà cercare di vincere per accorciare i 10 punti e verrà a giocarsi la partita, così come ce la giocheremo noi perché è un orgoglio giocare contro una piazza e una squadra che l'anno scorso era in serie B".