Il patron del Potenza Caiata si gode il colpo del Partenio: "Nel calcio vince chi segna non chi gioca meglio"

11.11.2019 23:06 di Alfonso Marrazzo   Vedi letture
Fonte: Ottochannel
© foto di Salvatore Colucci/TuttoPotenza.com
Il patron del Potenza Caiata si gode il colpo del Partenio: "Nel calcio vince chi segna non chi gioca meglio"

Il patron del Potenza Salvatore Caiata raggiante dopo il colpaccio del Partenio-Lombardi dei suoi: "Una partita basata sugli episodi. Importanti i primi venti minuti dell'Avellino, ma nel calcio si vince con i gol fatti non ai punti. Sul due a zero è pesata la stanchezza nell'Avellino dopo la gara di Coppa e dopo la prima parte di gara di stasera". A fine gara l'abbraccio con Capuano: "Un ottimo mister. E' di Pescopagano ci conosciamo da tanto. E' stato un abbraccio sportivo". Potenza solida realtà: "Abbiamo mantenuto la serenità. Domenica scorsa ci è mancato solo il risultato. Arriveranno altre vittorie, altre sconfitte, alla fine tireremo le somme. Noi abbiamo poche pressioni, ma ci piacerebbe ritornare a fare i playoff". Mister Raffaele già corteggiato per il futuro: "L'ho blindato con tre anni di contratto".