Rossi (pres. Cassino): "Ci tenevamo a fare bella figura contro l'Avellino. Il risultato è giusto"

27.01.2019 17:19 di Antonio Tedeschi   Vedi letture
Rossi (pres. Cassino): "Ci tenevamo a fare bella figura contro l'Avellino. Il risultato è giusto"

"La squadra ha disputato una grande partita contro una corazzata - ammette Nicandro Rossi presidente del Cassino - Doveva essere una giornata di festa per la città di Cassino. Era una partita improntante visto il blasone dell'Avellino". "Va un plauso al mister e alla squadra. Abbiamo giocato una grande partita - continua - Sono felice di aver visto questa cornice di pubblico, ma purtroppo Cassino è una città apatica". "Ho sbagliato le mie previsioni - ammette Rossi - Mi aspettavo che l'Avellino vincesse il campionato a mani basse, ma ora non riesce a decollare. Dispiace come uomo di calcio e, soprattutto, per la tifoseria che non merita questo campionato". "Marcheggiani? Per me rimane fino al 30 giugno, ma se vuole andare via valuteremo".