Pietro Lo Monaco, che ieri si è dimesso dalla carica di direttore generale del Catania, sarebbe stato aggredito da alcuni tifosi rossoblù sul traghetto che stava portando la squadra in Calabria, per poi raggiungere Potenza per la gara di questa sera di Coppa Italia.

"La vile e vergognosa aggressione subita oggi dall’amministratore delegato Pietro Lo Monaco da parte di ultras catanesi a bordo della nave traghetto durante il viaggio per raggiungere Potenza, già prevedibile alla luce dello striscione intimidatorio esposto in città e di quanto denunciato dal nostro amministratore delegato in occasione della conferenza stampa tenuta ieri, ci obbliga a fermarci. Conseguentemente, la squadra rientra a Catania", si legge nel breve comunicato stampa emesso dalla società. 

Il Catania non dovrebbe giocare a Potenza, perdendo di fatto la partita a tavolino. 

Sezione: Le altre di Lega Pro / Data: Mer 27 novembre 2019 alle 11:16
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print