"Con una nota stampa il Foggia rende noto che, per sopraggiunti motivi personali, Ezio Capuano ha rinunciato all’incarico di allenatore della prima squadra rossonera".

Il club pugliese parla di motivi personali alla base dell'addio improvviso dell'ex tecnico dell'Avellino, neppure tesserato dai satanelli e quindi ancora in corsa per una panchina in questa stagione.

In realtà Capuano, come riportato anche da TuttoC, si era lamentato con alcuni tifosi dell'operato della dirigenza foggiana, a iniziare dal direttore generale Corda, per lo scarso numero di calciatori a disposizione.

Il Foggia attende il via libera della Lega Pro, dopo il ripescaggio ai danni del Bitonto retrocesso in D per illecito sportivo.

Sezione: Le altre di Lega Pro / Data: Mar 29 settembre 2020 alle 12:09
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print