Il direttore generale del Catanzaro, Diego Foresti ha parlato ai microfoni di TuttoC: "Quando è arrivato il Covid prima del Bisceglie è stata una mazzata, mancavano tanti titolari e si pensava a tanti contagi. Abbiamo giocato con il Bisceglie ed è stata una delle partite più difficili, quella vittoria ci ha dato forza ed ha compattato il gruppo.

Sono stati giorni difficili, un mese di difficoltà estrema con tutti i giri di tamponi. Al secondo posto ci abbiamo sempre creduto anche quando eravamo a dieci punti dall'Avellino ma chiaramente dire un mese e mezzo fa che potevamo arrivare secondi era un eufemismo. La società non ci ha fatto mancare nulla per quanto riguarda i ragazzi che si sono dovuti allenare a casa".

Sezione: Le altre di Lega Pro / Data: Mer 05 maggio 2021 alle 19:07
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print