Le altre campane: nuovi allenatori per Casertana e Cavese, a Pagani resta Erra. Turris, problemi per lo stadio

07.07.2020 17:18 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com
Le altre campane: nuovi allenatori per Casertana e Cavese, a Pagani resta Erra. Turris, problemi per lo stadio

C'è attesa per scoprire cosa accadrà il 10 luglio in casa Avellino, se Di Somma e Capuano verranno confermati o meno, intanto gli altri club campani non hanno perduto il vantaggio acquisito grazie alla mancata partecipazione ai playoff e hanno già ufficializzato i rispettivi allenatori. 

La Casertana domani presenterà il tecnico Federico Guidi, ex Under 19 e Under 20 azzurra, reduce dall'esonero patito a Gubbio. In carriera ha allenato le giovanili dell'Empoli e della Fiorentina. Prende il posto di Ciro Ginestra.

La Cavese ha annunciato il ritorno in panchina di Giacomo Modica, la scorsa stagione alla Vibonese, ma due anni fa già in terra metelliana: sostituirà Salvatore Campilongo. 

La Paganese, invece, ha confermato Alessandro Erra alla guida della prima squadra ed è pronta a blindare diversi gioielli della sua rosa, da Guadagni a Schiavino, da Perri a Diop. 

Infine la Turris, che ha confermato Franco Fabiano e diversi elementi della rosa che ha vinto il girone G di Serie D. Ma a tenere banco in casa corallina sono i problemi legati all'utilizzo dello stadio Liguori, oggetto di lavori di restyling. La scadenza del 29 luglio per l'iscrizione al campionato obbliga la Turris a segnalare alla Lega Pro un campo alternativo, ma la ricerca non è semplice. Il comune di Pagani ha rifiutato la proposta di utilizzo dello stadio Torre, quindi la società del presidente Colantonio potrebbe emigrare fino a Potenza.