Il tecnico del Catania, Giuseppe Raffaele, che ieri ha interrotto un contropiede della Vibonese al 92', venendo poi espulso, ha rimediato quattro giornate di squalifica.

Si legge nel referto del giudice sportivo "a gioco fermo, entrava sul terreno di gioco sottraendo la disponibilità del pallone a un calciatore della squadra avversaria, costringendo l'arbitro a sospendere la gara per decretarne l’espulsione".

Sezione: Le altre di Lega Pro / Data: Gio 19 novembre 2020 alle 16:41
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print