Lo Monaco: "Impossibile che la C riparta, spero prevalga il buon senso per programmare il futuro"

21.05.2020 16:26 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Lo Monaco: "Impossibile che la C riparta, spero prevalga il buon senso per programmare il futuro"
L'ex dirigente di Palermo e Catania, Pietro Lo Monaco è stato intervistato da TuttoC: "Sorprende che la Serie C venga paragonata alle serie superiori solo ed esclusivamente quando si tratta di incombenze mentre quando si tratta di distribuire i proventi la Lega Pro scompare dai radar. Ripartire è impossibile. Le squadre di Lega Pro non hanno la forza di riprendere il campionato perché non possono rispettare i protocolli: utopistico pensare che fra tamponi, analisi, stadi disinfettati e quant'altro i team di terza serie riescano a farcela economicamente. E poi, a livello organizzativo, vorrei capire come sia possibile disputare una decina di giornate mancanti più i playoff e i playout in soli due mesi, tra luglio e agosto. Non ci sono proprio i tempi tecnici. Lo sciopero? Mi piace pensare che alla fine prevalga il buonsenso, che la C non verrà equiparata alla A e alla B e che quindi si potrà fermare, per poter preparare al meglio per la prossima stagione".