Alfio Pelliccioni direttore sportivo del Monopoli, ha parlato in merito al campionato di Serie C e sul momento in casa Avellino. 
Queste le sue parole a Radio Punto Nuovo: "Partite di mattina? Pensiamo di adeguarci alla maggioranza, vediamo se passerà questa linea, ci adegueremo".  
Sul campionato: "Le tre che sono in testa erano quelle più accreditate, quindi non sono una sorpresa. Le sorprese in negativo sono Foggia e Avellino e hanno tutto per rimontare. Ma per piazzarsi alle spalle di queste tre che sono obiettivamente le più forti". 
Sulle parole di D'Agostino: "Si vede che probabilmente l'Avellino ha provato ad abbassare un po' il budget, noi l'abbiamo affrontata poche settimane fa, ma sono convinto che i lupi abbiano la potenzialità di entrare tra le prime 5-6 in classifica.

Da fuori, vedo che l'organico non è da buttar via, quindi si può far bene, e magari da gennaio si vedrà, quando inizia anche un altro campionato". 
Il ds del Crotone contro il Catanzaro: "Nessun favore, capitano magari degli errori, ma non ci sono favori, altrimenti stiamo sempre a parlare di queste cose. Il Catanzaro o altre, se sono lì è perchè lo meritano". 

Sezione: Le altre di Lega Pro / Data: Mer 28 settembre 2022 alle 15:10
Autore: Marco Costanza
vedi letture
Print