Playoff facoltativi: i medici sociali di due club sul piede di guerra. Teramo e Reggiana ci saranno

01.06.2020 17:13 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Playoff facoltativi: i medici sociali di due club sul piede di guerra. Teramo e Reggiana ci saranno
L'Avellino ha annunciato di partecipare ai prossimi playoff, ma negli altri due gironi, due club potrebbero rinunciare a causa delle difficoltà nell'applicare il rptocollo sanitario. Si tratta di Albinoleffe e Siena. I medici sociali sono sul piede di guerra. Quello del Siena ha minacciato le dimissioni nel caso in cui "il prossimo 8 giugno venisse deciso per la Lega Pro di riprendere le attività agonistiche. Non mi sarebbe possibile ottemperare alla richieste presenti nei protocolli e pertanto mi dimetterei dal ruolo di responsabile sanitario della società”, si legge su TuttoC. Intanto per due club decisi a far valere le proprie posizioni, altri due pronti ad allenarsi. Il Teramo riprenderà domani gli allenamenti, la Reggiana dal 4 giugno.