AZ Picerno-Taranto, respinto il ricorso: confermato lo 0-0

19.04.2019 21:25 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
AZ Picerno-Taranto, respinto il ricorso: confermato lo 0-0

Niente vittoria a tavolino per il Taranto. Il giudice sportivo ha esaminato il ricorso presentato dalla società pugliese che aveva denunciato l'aggressione di alcuni calciatori da parte di persone riconducibili all'AZ Picerno, che con lo 0-0 sul campo ha di fatto festeggiato la vittoria del campionato. Nella motivazione si legge che è pur vero che uno steward di casa ha aggredito con un tirapugni in ferro alcuni giocatori avversari, ma è anche vero che uno di quelli indicati dal Taranto come sostituito per recarsi in ospedale per medicazioni, Antonio Croce, era in realtà stato espulso dall'arbitro all'intervallo per aver reagito all'aggressione tentando di colpire con 3 pugni l'addetto alla sicurezza del Picerno.

Il giudice conclude che i fatti di violenza sono oggetto delle sanzioni sportive ma non hanno influito sul corretto svolgimento del secondo tempo e quindi respige il reclamo e conferma il risultato di 0-0.