Avellino-Rieti 3-1, le pagelle: Micovschi devastante, Charpentier ci mette lo zampino

24.11.2019 20:03 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Avellino-Rieti 3-1, le pagelle: Micovschi devastante, Charpentier ci mette lo zampino

L'Avellino ritrova il sorriso superando il Rieti per 3-1. Micovschi devastante, Charpentier ci mette lo zampino, Tonti salva il risultato. Le pagelle di Avellino-Rieti 3-1. 

Tonti 6.5 - Stavolta l'Avellino e i tifosi devono ringraziarlo. Evita il ritorno in partita del Rieti, annullando un tentativo di De Paoli e salvando sul tiro sbilenco di Beleck. 

Illanes 6 - Con uno scivolone rischia di complicare i piani dell'Avellino, ma Tonti ci mette una pezza. Si riprende coprendo bene la sua zona di campo, non senza qualche dormita. 

Morero 6 - Torna titolare, comanda bene la difesa facendo valere l'esperienza contro gli avversari. Forse limitato da un cartellino giallo evitabile. 

Laezza 6 - Buona prestazione contro un avversario comunque non esaltante. Evita giocate rischiose sul terreno bagnato e porta a casa la sufficienza (50' st Palmisano sv)

Celjak 6 - Zanchi attacca dalla sua parte, lo perde in occasione del gol, ma è un errore perdonabile. Carica a testa bassa creando qualche apprensione alla vulnerabile difesa del Rieti. 

De Marco 6 - Determinato a portare a casa la pagnotta, sostanza e quantità al servizio del centrocampo a quattro, poi diventato a cinque nella ripresa.

(50' st Rossetti sv).

Di Paolantonio 6.5 - Se è in vena tutta la squadra ne beneficia. Buone geometrie in mezzo al campo, innesca i compagni con belle giocate e va oltre la sufficienza.

Parisi 6.5 - Si divora il vantaggio dopo 4 minuti, ma sulla sua fascia l'Avellino crea i maggiori pericoli per il Rieti.

Karic 5.5 - Esce nell'intervallo forse per una botta presa nel primo tempo, forse per una mezza bocciatura. Non ingrana e non sposta gli quilibri.

(1' st Silvestri 6 - Movimenti fluidi e tanto spirito di sacrificio nel rintuzzare le sortite offensive avversarie).

Charpentier 7 - Mette la sua zampata sul risultato, con un'inzuccata che vale il momentaneo 3-0. Prende una brutta botta alla testa e viene sostituito.

(25' st Alfageme 5.5 - Ha l'occasione per chiudere definitivamente la contesa ma il suo lob è facile preda di Addario e si spegne lì).

Micovschi 7.5 - Devastante. Manda Granata in confusione, segna con il contributo del difensore avversario e con quello di Gigli, per la doppietta personale. Poi, non pago, pennella l'assist per il 3-0 di Charpentier e si divora la quarta segnatura nella ripresa.

(42' st Evangelista sv). 

All.: Capuano 6 - L'Avellino torna alla vittoria contro un avversario in difficoltà e ritrova il sorriso. Il 3-4-3 è stato promosso.