Budoni-Avellino 1-4, le pagelle: Pizzella è disastroso. Ottimo esordio di Dionisi, Tribuzzi si fa perdonare

19.12.2018 16:43 di redazione TuttoAvellino Twitter:   articolo letto 3264 volte
Budoni-Avellino 1-4, le pagelle: Pizzella è disastroso. Ottimo esordio di Dionisi, Tribuzzi si fa perdonare

L'Avellino espugna il campo di San Teodoro superando il Budoni in un finale di gara pirotecnico. Pizzella disastroso, esordio convincente di Dionisi. Tribuzzi si fa perdonare. Le pagelle di Budoni-Avellino 1-4. 

 

Pizzella 3 – Becca gol dalla distanza facendosi passare il pallone tra le braccia. Non contento, ricordando l’episodio di Sassari, stende Sariang nel tentativo di far scorrere il pallone sul fondo. Lo grazia il guardalinee, dopo che l’arbitro aveva indicato il dischetto. Lo rivedremo in campo nel 2019, forse…

Dionisi 7 – Ottimo esordio del difensore arrivato dal Latina. Si piazza sulla destra e recupera un’infinità di palloni facendo valere il fisico. Chi ben comincia…

Morero 6 – Attento in chiusura, deve arrendersi a fine primo tempo per un fastidio muscolare. 

(43' pt Capitanio 6 – Va più in affanno rispetto a Morero, ma tiene botta sul forcing del Budoni dopo il gol di Spano).

Dondoni 6 – Si conferma dopo la discreta prova di Sassari. Bucaro può contare su di lui, reduce da un avvio di campionato sottotono.

Parisi 6 – Decisamente meglio rispetto a domenica scorsa, quasi sui livelli toccati a inizio stagione. Determinato negli interventi e pragmatico in copertura.

Di Paolantonio 6.5 – Gioca un ottimo primo tempo, muovendo il pallone alla ricerca del compagno. Cala a inizio ripresa, ma nel finale alza la diga a protezione della difesa con i compagni di reparto,

Matute 6.5 – Solito contributo fattivo, rintuzza e copre la posizione. Lancia Ciotola in campo aperto generando l’azione del momentaneo 3-1. Ammonito, salterà il Latina assieme a Pizzella, Morero e Tribuzzi.

Carbonelli 6 – Ha gamba e lucidità quando c’è da combattere in mezzo al campo. Sbaglia poche cose, recupero importante in vista del Latina.

Tribuzzi 7.5 – Si fa perdonare l’espulsione rimediata a Sassari e la stangata, eccessiva, rimediata dal giudice sportivo, realizzando una doppietta e servendo a Da Dalt il pallone che vale l’1-0.

De Vena 5 – Il peggiore in campo dei calciatori di movimento. Ha bisogno di rifiatare. Vede pochi palloni e quelli che lo raggiungono li spreca. Bisogna preservarlo per l’anno nuovo.

(28' st Sforzini 5.5 – Entra per fare a sportellate con i difensori avversari, cicca un paio di palle alte e non lascia tracce).

Da Dalt 7 – Segna il primo gol in biancoverde e sblocca mentalmente l’Avellino dopo il disastro di Sassari. Buona prova nel tridente, aiuta la squadra a compattarsi a centrocampo.

(32' st Ciotola 7 – Entra con il piglio giusto, difende la sfera facendo salire la squadra nelle battute finali. Poi piazza l’acuto che chiude la partita).

All.: Bucaro 7 – Spiazza il Budoni mandando in campo l’Avellino con il 4-3-3 e con qualche novità nella formazione di partenza.