Rende-Avellino 0-1, le pagelle: difesa invalicabile, DiPa non è in giornata. Garofalo: che esordio!

23.02.2020 19:50 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Rende-Avellino 0-1, le pagelle: difesa invalicabile, DiPa non è in giornata. Garofalo: che esordio!

Primo sorriso del 2020 per l'Avellino che espugna il campo del Rende. Invalicabile il muro difensivo comandato da Morero, Di Paolantonio non è in serata, ma lo salva Garofalo. Capuano indovina le mosse e vince la partita. Le pagelle di Rende-Avellino 0-1. 

Dini 6 - Serata di ordinaria amministrazione. Il Rende non arriva mai a preoccuparlo, perfetto nelle uscite aeree, bravo nel saper guidare la difesa. Ma nessun intervento per valutarlo. 

llanes 6.5 - Proprio all'ultimo assalto del Rende ci mette una pezza e respinge la conclusione di Libertazzi. Mai impensierito per tutti i 95 minuti di partita, ottima prestazione.

Morero 6.5 - A parte un rinvio ciccato in chiusura di primo tempo, il capitano ha dimostrato sicurezza e qualità, elementi un po' venuti meno nelle ultime apparizioni in campo. 

Laezza 6.5 - Poco prima del gol di Garofalo ha avuto l'occasione per segnare. In avvio di gara è stato atterrato da Blaze in area, ma l'arbitro ha sorvolato. Ottimo nelle chiusure e nelle diagonali difensive.

Celjak 6.5 - Primo tempo a spron battuto, ha attaccato la sua fascia con insistenza arrivando pure alla conclusione in chiusura di primo tempo. Nella ripresa si è ripetuto, pur abbassando il ritmo delle sgroppate. 

De Marco 6.5 - Solito temperamento e dinamismo in mezzo al campo. Non si ferma mai, ogni tanto pecca di lucidità, ma gli è perdonato.

Di Paolantonio 5 - La giornata storta capita a chiunque, oggi è toccata a lui. Fallisce il terzo tiro dal dischetto, sbaglia come all'andata e non riesce più a illuminare il gioco. Capuano capisce che non è serata e lo toglie via a inizio ripresa.

(7' st Garofalo 7 - In gol al debutto, non poteva chiedere di meglio il giovane irpino prelevato dalla Sambenedettese. Un'inzuccata perentoria al centro dell'area che vale tre punti d'oro in ottica salvezza). 

Parisi 6 - Meglio nel primo tempo, quando subisce pure un colpo proibito da Rossini, che l'arbitro non sanziona. Solita spinta sulla sinistra, stavolta a fasi alternate. Ma comunque positivo. 

Micovschi 6 - Mezzo voto in più perché si conquista il calcio di rigore poi fallito da Di Paolantonio. Per il resto prova anonima fino alla giusta sostituzione.

(7' st Albadoro 6 - Ripete le ultime prove, entra con lo spirito giusto, difende palla e fa salire la squadra, si propone più che in passato. Ma manca sempre una cosa: il tiro in porta).

Pozzebon 6 - Sufficienza pure per l'ex Gozzano, che arriva una sola volta alla conclusione con un colpo di testa in tuffo neutralizzato da Borsellini. 

(39' st Rossetti sv). 

Izzillo 6 - Si accende nella seconda parte del primo tempo, un paio di sgroppate, qualche apertura illuminante, ma nulla di trascendentale.

(24' st Ferretti 6.5 - Si vede con un tiro rasoterra bloccato da Borsellini, poi smazza l'assist dalla bandierina per il gol di Garofalo).

All. Capuano 7 - Azzecca i cambi e non ha paura di tirare fuori Di Paolantonio e Micovschi, due leader della squadra, a inizio ripresa. Indovina la mossa Garofalo, fortemente voluto.