Ufficializzate le figure di allenatore e ds, l'Avellino si butta ora sul mercato alla ricerca dei tasselli necessari a costruire la squadra 2020/21. Come ovvio che sia, tra i nomi che iniziano a circolare ci sono in primis vecchie conoscenze di Piero Braglia, giocatori che il tecnico ha allenato e che avrebbe piacere a riavere ad Avellino. Partendo dalla porta, in queste ore si fa il nome di Pietro Perina, 28 anni, portiere del Cosenza. Quest'anno per lui 32 presenza in B con i calabresi, ha giocato anche a San Benedetto, Melfi, Martina Franca e Bari. Un portiere di esperienza che potrebbe essere il primo tassello del nuovo Avellino.

Sezione: Mercato / Data: Mar 14 luglio 2020 alle 15:23
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print