Daniele Di Donato, allenatore della Vis Pesaro, fa "le carte" ai prossimi playoff: "L'Avellino ha fatto un campionato importante, anche il Catanzaro, c'è l'Alessandria ma non dimentichiamo il Padova che ha speso tanto, doveva vincere il campionato ma ha perso punti e ora dovrà passare dai playoff. Il Bari lo vedo invece in fase calante, queste per me sono le favorite. I playoff sono un altro campionato, si resettano tutti i valori, l'Avellino è guidato da un allenatore importante che sa come giocare questo mini-torneo, per me non accuserà il contraccolpo psicologico dell'ultimo periodo, è una squadra foeìrte che ha fatto un ottimo campionato. Braglia saprà rimotivarli. Maniero lo conosco, ci ho giocato insieme, è un giocatore importante ma è l'insieme di squadra che se la può giocare con chiunque. Aloi l'ho conosciuto a Trapani, giocatore forte, che non si tira mai indietro, affidabile. Il Sudtirol è una squadra forte, ha giocatori tecnici e una struttura fisica importante. Potrebbe essere una delle sorprese".

Sezione: News / Data: Mer 05 maggio 2021 alle 14:40 / Fonte: SportChannel
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print