Il presidente della Figc Gabriele Gravina, parlando a Dribbling, ha affrontato anche i temi della riapertura degli stadi e di un nuovo protocollo, necessario per la ripartenza dei campionati:  "Mi auguro che sia possibile rivedere il pubblico allo stadio. Senza pubblico alla partita manca l’anima. Ma dobbiamo convivere con l’evoluzione del virus che preoccupa ancora. È un problema che affronteremo. Ma la priorità è far partire i campionati, senza dimenticare la base. Il protocollo attuale è stato proposto per un breve periodo e non posso ipotizzare che in termini economici finanziari, facendo un tampone al mese il sistema possa sostenerlo per un periodo più lungo. Mi auguro presto ci sia il vaccino me nel frattempo lavoreremo su un protocollo meno impegnativo".

Sezione: News / Data: Dom 02 agosto 2020 alle 14:50
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print