Gli introiti dell'amichevole di domenica tra Lanciano ed Avellino servivano per una causa nobile, ovvero permettere a Lorenzo Costantini di andare a curarsi negli Stati Uniti. Adesso, anche grazie all'aiuto della squadra abruzzese e dei Lupi la causa è stata vinta. Lorenzo Costantini, infatti, potrà partire per Philadelphia perchè i fondi sono stati raccolti. Ad annunciarlo, negli studi di Sportitalia, è stato Donato Di Campli, uno dei promotori di questa bellissima iniziativa. L'agente fifa ha annunciato: "Il gol è stato fatto, la somma è stata raggiunta.

Non era una cosa pensabile quando è iniziata questa avventura e ora Lorenzo volerà negli Stati Uniti per vincere questa battaglia. Sono emozionato, speriamo possa tornare presto a giocare a calcio. Ho chiesto una mano e me ne hanno date dieci. Ora bisogna solo pensare a guarire".

Sezione: News / Data: Mar 29 luglio 2014 alle 00:35
Autore: Pasquale Nappo
vedi letture
Print