Il dirigente irpino Pierpaolo Marino, ora all'Udinese, a Prima Tivvù ha parlato del momento che sta vivendo il calcio e anche dell'Avellino: "Bisogna continuare perché la maniera migliore di reagire di fronte a queste tragedie è ribellarsi col lavoro e donando alla gente la possibilità di capire che una ripartenza ci sarà, lo sport può essere trainante in questo senso. Ci sono sacrifici economici, bisogna tutelare la salute dei giocatori certo, ma spero che il calcio professionistico possa continuare anche per dare un messaggio di fiducia e che tutto andrà bene.

L'Avellino lo seguo, ha fatto un grande inizio, ora si sta assestando ma deve rimanere agganciato a quelle posizioni che permetteranno nel girone di ritorno di piazzare lo sprint finale. Ci sono quadre molto attrezzate ma penso che D'Agostino sia stato bravissimo a mettere insieme una bella squadra con un ottimo allenatore. Di Somma è un guerriero come quando giocava, l'Avellino ha tute le caratteristiche per sbalordire anche le favorite del girone".

Sezione: News / Data: Mer 18 novembre 2020 alle 14:18
Autore: Domenico Fabbricini / Twitter: @Dfabbricini
Vedi letture
Print