Luciano Basile, liquidatore della Scandone, a SportChannel fa il punto della situazione: "La situazione del club è ferma, visto il momento storico. Stiamo lavorando su vari adempimenti come le indennità da dare al roster. Si lavora sullo stesso obiettivo del gruppo, sulla ristrutturazione e come Scandone stiamo abbastanza bene per per aderire a questo piano. Verso fine maggio la situazione sarà più chiara, tutto partirebbe dalla presentazione del piano di ristrutturazione, si collabora verso lo stesso obiettivo. Gli accordi con i creditori sono sottoscritti all'80%, qualche difficoltà c'è perché i contatti sono ridotti, più che mandare mail non possiamo fare ma procediamo abbastanza bene".

Sezione: Basket / Data: Ven 17 aprile 2020 alle 14:03
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print