basket

Del.Fes, hurrà Avellino: piegata Forìo 63-52

Del.Fes, hurrà Avellino: piegata Forìo 63-52

Vittoria della Del.Fes su Forio

Alfonso Marrazzo

Avellino deve ritrovarsi dopo le ultime due sconfitte di fila contro Pozzuoli e Molfetta. Al DelMauro arriva Forìo sorpresa del campionato.

E’ un match quello del palasport irpino che vede Avellino giocare bene nei primi minuti di gioco griffando il primo strappo con Marra, Basile e Spizzichini. 6-0 al ‘. Poi si sveglia il roster ischitano con Grilli. Milosevic e Marra firmano il 10 pari al 5’. Poi è blackout fino al decimo minuto, quando Spizzichini, D’Andrea per Avellino e Milosevic e Orsini per Ischia griffano il 16-16 finale.

Subito Agbogan a canestro, Avellino parte bene anche nel secondo periodo, parzialone di 8 a 1 con Mavric e Spizzichini, timeout Marinelli. Ischia si ricompone, ma Avellino vola sul 29 a 21 al 8esimo. Nuovo blackout. Milosevic porta in partita Forìo. 32-29 al 20’.

Terzo quarto spettacolare dei lupi che concede poco o nulla al Forìo. D’Andrea e Spizzichini mettono a ferro e fuoco la difesa ischitana, pii Agbogan esalta gli spettatori del DelMaurro. Solo Antonaci ha la mano calda per i partenopei ma non basta al 30’ il tabellone recita 53-41.

Ultimo periodo con i roster stanchi, Avellino e Ischia hanno speso tanto, gli ospiti allungano la difesa, Grilli illude Marinelli, Hassan e Basile a suon di triple allontanano i biancorossi. 58-68 al 37esimo. Non si segna più, il cronometro avvantaggia Avellino. C’è solo tempo per lo stoppone finale di Basile. La Del.Fes vince 63-52.

tutte le notizie di