Paolo Rotondi, direttore sportivo della Scandone, ha fatto il punto della stagione biancoverde: "La penalizzazione non è sicuramente una questione che pesa sulla mente dei ragazzi perché sapevano di questa rincorsa, non cambia niente il mancato 'sconto', sappiamo che è una risalita difficile ma non abbiamo mai immaginato di poter sperare in un regalo o riconoscimento da parte della Federazione. I ragazzi si sono allenati duramente, hanno capito che devono compattarsi e immaginiamo che con Pozzuoli faremo una partita gagliarda. Sul mercato non ci sono al momento delle valutazioni da fare, stiamo bene così, siamo profondi, dobbiamo ritrovare degli equilibri alla luce degli arrivi di Trapani e il recupero di Marra, sono fiducioso per l'operato di coach De Gennaro e per la voglia di riscatto da parte dei ragazzi. Gli episodi che ci stanno condannando nei finali di partita dovrebbe ora volgere a nostro favore e magari strappare qualche vittoria".

Sezione: Basket / Data: Mar 02 febbraio 2021 alle 14:20 / Fonte: SportChannel 214
Autore: Domenico Fabbricini / Twitter: @Dfabbricini
Vedi letture
Print