Scandone, crisi senza fine: arriva un'altra segnalazione dell'Agenzia delle Entrate

16.08.2019 18:55 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Scandone, crisi senza fine: arriva un'altra segnalazione dell'Agenzia delle Entrate

La Scandone Avellino è stata raggiunta da un altro avviso di accertamento notificato dall’Agenzia delle Entrate. Il primo ammontava a circa 500 mila euro di ritenute d’acconto non versate ai tesserati dal 2015 al 2018, periodo finito sotto la lente d’ingrandimento del Nucleo Polizia Economico-Finanziaria di Avellino.

Come riferito da The Wam, il club biancoverde, sempre più distante dal disputare il campionato di Serie B dopo la doppia auto-retrocessione decisa a luglio, dovrà rispondere per altri 500mila euro circa di mancati versamenti.