Terza giornata della seconda fase. Al Pala Del Mauro arriva Molfetta di coach Carolillo. 

Apre le danze Visentin e Mazic. Brek di 0-7 per i pugliesi. Robustelli è costretto alla chiamata, tripla di Dell'Uomo e Scandone in black out. La Scandone finalmente segna con Monina. Bini mette i pugliesi dalla linea della carità a più dodici (2-14) al 5'. Monina segna praticamente da solo, Visentin inchioda e anche Riccio si mette a referto. Marra segna al suono della sirena e il primo periodo termina 13-20.

Sousa e Mazzarese per i lupi. Un solo libero per i Bini. Tripla di Riccio. Poi Monina sigla il canestro che porta ad un punto i lupi. Ottavo per lui (22-23 al 13'). Tre falli per Sousa e Monina mandano in tilt Avellino che si becca un tecnico alla panchina della Scandone. Un libero di Marra e due di Visentin (25-32 al 16'). Tripla di Ani che finalmente entra in partita. Due per Marra. Tripla di Dell'Uomo, altri due di Riccio, altra bomba di Dell'uomo. Ani a quattro decina dalla fine si inventa il 35-39 del 20'.

Quattro per Visentin e uno per Marra in casa Scandone. Tripla di Mazic. È un basket non bellissimo quello che nel terzo periodo stanno offrendo Avellino e Molfetta con tante palle perse da ambo le parti (41-50 al 26'). Bomba di Trapani, ma è un fuoco di Paglia. Antisportivo a Mazzarese. Bini è freddo dalla lunetta e anche Ani. Al 30' è 48-55. 

Nell'ultimo quarto due palle perse per i lupi e tripla di Calisi e due di Ani. Altra bomba di Calisi. Gioco da tre per Ani. Magia di Calisi che allontana Avellino. La Scandone è generosa, due per Sousa, ma Calisi è scatenato. Terza bomba di fila (56-66 al 34'). Tecnico a Molfetta. Avellino non ne approfitta e Robustelli chiama timeout. Brek quattro a zero con Marra e Ani. Visentin allontana i lupi (61-68 al 38'). Tripla di Gambarota nel momento migliore della Scandone che va ko ma Costa rende meno amara la sconfitta con una tripla sulla sirena. Finisce 69-80

Sezione: Basket / Data: Dom 28 marzo 2021 alle 20:00
Autore: Alfonso Marrazzo
Vedi letture
Print