L'Avellino, per la sfida di domenica alle 17.30 con la Casertana, potrebbe abbracciare di nuovo i suoi tifosi, in numero minimo, ovviamente, ma potrebbe esserci una riapertura. 

Il sindaco Gianluca Festa, nel pomeriggio, ha firmato la delibera per la riapertura dell’impianto dello Stadio Partenio-Lombardi ai tifosi. Per domenica contro la Casertana la squadra di Braglia dovrebbe contare sull’apporto di 757 sostenitori così suddivisi in base al Dpcm del 13 ottobre scorso che prevede la presenza del 15% della capienza: 160 spettatori in Tribuna Montevergine; 525 in Curva Sud; 12 nella nord settore disabili e 60 in Tribuna Terminio. Condizionale è d'obbligo, vista la conferenza stampa del presidente De Luca e l'annuncio di un nuovo lockdown in Campania. 

Come riporta Sportchannel 214, al confronto tenuto in Prefettura hanno partecipato anche alcuni rappresentanti dell’U.S Avellino. Adesso toccherà alla dirigenza stabilire come procedere alla prevendita che sarà effettuata online al fine di non creare assembramenti e ovviamente capire le decisioni ufficiali di De Luca su un eventuale lockdown. 

Sezione: Copertina / Data: Ven 23 ottobre 2020 alle 18:29
Autore: Marco Costanza
Vedi letture
Print