Avellino-SFF Atletico, vincere per non soccombere. Presentazione gara e probabile formazione

03.02.2019 09:00 di Ugo De Mattia   Vedi letture
Avellino-SFF Atletico, vincere per non soccombere. Presentazione gara e probabile formazione

Tutti sul banco degli imputati, nessuno escluso. E' questo il messaggio che ha voluto trasmettere il patron De Cesare dopo la pessima prestazione messa in mostra contro il Cassino. Ecco che l'Avellino questo pomeriggio è atteso da un match importante, contro un Atletico che si trova ai margini della zona play-off, a cinque punti di distacco dai biancoverdi. Bucaro deve però fare i conti con le assenze di Capitanio (squalifica); Patrignani (febbre); Rizzo (infortunio); Longobardi, Mithra, Tomptè (scelta tecnica).

Cambio modulo in vista per l'Avellino, che dovrebbe scendere in campo con il 4-4-2. In porta confermata la formula under, con Viscovo tra i pali. La linea a quattro verrà presa in consegna al centro da Morero e Dionisi. Sulle corsie esterne spazio invece agli under Betti e Parisi.

A centrocampo rientra Di Paolantonio, che prenderà in consegna la cabina di regia. Al suo fianco dovrebbe esserci Matute .A sinistra ci sarà invece Tribuzzi, con Da Dalt piazzato sulla corsia opposta. Solo panchina per Gerbaudo e Pepe.

In avanti pochi dubbi. All'Avellino servono le reti di De Vena e Sforzini. L'attacco anti-Atletico è presto fatto, con l'ex Casertana a supporto del 32 biancoverde.

Il match sarà arbitrato dal sig. Jacopo Bertini della sezione di Lucca. Il fischietto toscano sarà designato dai guardalinee Gianluca Matera ed Edoardo Federico Cleopazzo, entrambi della sezione Lecce. Calcio d'inizio alle ore 14:30 allo stadio Partenio-Lombardi.

Probabile formazione

Avellino (4-4-2): Viscovo; Betti, Morero, Dionisi, Parisi; Tribuzzi, Di Paolantonio, Matute, Da Dalt, Sforzini, De Vena. All. Bucaro.