Basket - Sidigas fuori dai playoff: Brindisi vince al DelMauro 83-87

05.05.2019 20:44 di Alfonso Marrazzo   Vedi letture
Basket - Sidigas fuori dai playoff: Brindisi vince al DelMauro 83-87

Avellino si gioca tutto contro l'Happy Casa Brindisi. Avellino di Maffezzoli che vuole la post season dopo un anno tribolato prima dell'ultima trasferta a Pistoia. Senza Green, i lupi devono sbranare i pugliesi dell'ex Vitucci che stanno sorprendendo tutti e che hanno già battuto i lupi in Coppa.

Primo quarto - Harper, Sykes, Nichols, Silins, Young, i cinque scelti Maffezzoli. Cornice di pubblico imponente al DelMauro, Silins apre le danze, Brown impatta, Nichols a bersaglio. Anche Harper a referto (6-2 al 5'). Dopo due di Sykes si spegne la fiammella della Sidigas, si accende l'elettricità di Brindisi che con un parziale si otto a zero con un super Gaffney (10-11 all'8'). Tripla di Chappel, scappa Brindisi. Avellino a referto con Campogrande. Finale di quarto di marca brindisina. Avellino si infiamma nel finale con Sykes e Young. Break di sette a zero. 17-19 al 10'. 

Secondo quarto - Tripla di Moraschini. Altri due per Banks. Avellino ancora a secco nel secondo periodo (17-24 al 24'). Massimo vantaggio con Moraschini per l'Happy Casa che non concede nulla ai lupi. I pugliesi sono in full control del match. Tripla di Gaffney (21-29 al 27'). Accorcia Silins, ma Chappel con la tripla costringe Maffezzoli al timeout. Il solo Silins cerca di prendere per mano Avellino, ma non basta. L'ex Banks fa la voce grossa nell'area piccola realizzando altri due punti (26-35 al 19'). Bomba di Silins. Ormai solo l'ex Trieste vede il ferro per i lupi. 31-39 al 20'.

Terzo quarto - Tripla per Silins. Due per Banks, scoppiettante il terzo periodo. Brown e Banks firmano il massimo vantaggio brindisino al 23’, ma la Scandone trova in Sykes il suo fattore. Venti punti per lui (42-49 al 24’). Silins e Sykes con delle magie riprendono gli ospiti che si rifanno e portano di nuovo avanti con Chappell (49-53 al 28’). Gli ultimi due minuti sono tutti di marca pugliese. Mattatori Banks e Brown. 58-65 al 30’.

Ultimo quarto - Avvio devastante con Chappel e Brown per l’Happy. Sidigas in ginocchio con la squadra di Vitucci che scappa sul 60-72 al 32’. Sussulto Avellino con Sykes e Silins. Sette a zero di parziale con l’antisportivo a Chappel. Avellino ne approfitta. Filloy sogna il meno due. Si scalda il pubblico. 72-74 al 35’. Sorpasso Avellino con Harper. Time out Vitucci. Brindisi si aggrappa a Chappel e ripassa. 76-78 al 38’. Avellino si perde sul più bello. Moraschini porta i suoi a tre possessi. Filloy si prende due punti con fallo. Avellino spera. A 30’’ due i punti da recuperare grazie ad Harper. Moraschini e Gaffney blindano l’Happy. Avellino vicinissima al ko. 83-87 il finale per Brindisi che vince il derby del Sud. Avellino fuori dai playoff.