Basket - Uragano Sidigas sulla Fiat: 109-82 il finale, lupi che strizzano l'occhio ai playoff

20.04.2019 19:55 di Alfonso Marrazzo   Vedi letture
Basket - Uragano Sidigas sulla Fiat: 109-82 il finale, lupi che strizzano l'occhio ai playoff

Avellino che se vuole i playoff nel sabato santo deve battere gioco forza Torino. Piemontesi in crisi societaria, Avellino di risultati. Maffezzoli dopo il ko d’un Sassari cerca il primo sorriso. 

Primo quarto - Avellino che vuole subito fare la voce grossa a canestro. Sull'asse Sykes-Young, la Sidigas attacca bene il ferro portandosi subito sul 6-0 dopo 3'. La Fiat ancora a secco nei primissimi minuti di gioco. Incredibli poi le amnesie di Avellino che ci smentisce subito. Cotton firma un parziale di sette a zero. Fiat avanti. Udanoh con una tripla riporta avanti i lupi (9-7 al 6'). Nuovo parziale della Sidigas firmato da Harper. Ancora Cotton per gli ospiti, poi sale in cattedra Silins. Avellino a più dieci (25-15 al 9'). Tripla per Harper. 28-17 al 10'.

Secondo quarto - Wilson per Torino cerca di farsi largo sotto canestro, sale in cattedra Udanoh per Avellino insieme a Caleb Green. Tripla anche per Filloy, la formazione di Maffezzoli attacca con ottime percentuali. Tripla per Nichols. Avellino costringe la Fiat al timeout (41-27 al 14'). Esce bene dal timeout Torino che trova risorse preziose con Moore. Avellino, invece, trova tre punti da Campogrande. Wilson per Torino è l'arma in più, mentre se nel primo quarto Harper ha raggiunto quasi la doppia cifra, Udanoh la trova nel secondo (45-31 al 17'). Sidigas in scia con la tripla, la seconda di Campogrande. Nichols per la Sidigas, Jaiteh per la Fiat a referto. 61-38 al 20'.

Terzo quarto - Dopo un minuto senza canestri, prima Cotton per la Fiat, poi Nichols per la Scandone firmano il (63-43 al 22'). Tripla per Filloy, massimo vantaggio Sidigas (66-45 al 24'). Altra bomba per Filloy, seconda tripla in un minuto per il play della Sidigas e della Nazionale. Torino sbanda, Silins trova altri cinque punti consecutivi. Avellino ora deve gestire trenta punti di vantaggio (75-45 al 27'). Galbiati costretto al timeout. Sykes, altri due per Avellino, finalmente dopo oltre quattro minuti si ritrova Torino con Hobson. Silins, inspirato trova la terza tripla del suo quarto, ma rimedia una distorsione alla caviglia. Maffezzoli lo tiene in panchina (80-47 al 27'). Sidigas che sicuramente troverà gli oltre 100 punti in questa gara. Orgoglio Torino con Hobson, Moore e il giovane Anumba. Sidigas in scioltezza con Campogrande (83-47 al 29'). 87-58 al 30'.

Ultimo quarto - Subito due per Torino, Avellino ne trova undici sull'asse Campogrande-Harper (98-65 al 34'). La gara non ha nulla più da dire. Si gioca prevalentemente per le statistiche. Avellino però può coccolarsi un Campogrande in grande ascesa. Tripla di D'Ercole, spazio anche per il baby Sabatino. Hobson trova quattro punti intanto per la Fiat. Due per Spizzichini che si iscrive al tabellino. Avellino dunque che si appresta a ritornare alla vittoria dopo quattro ko di fila. Ottavo punto in pochi minuti per Spizzichini. Avellino vince 109-82. Playoff ancora nel mirino dei lupi, che nelle ultime tre gare con Milano, Brindisi e Pistoia dovranno dare il massimo, due vittorie potrebbero bastare.