Bucaro: "Ci credo fortemente. Nonostante la vittoria di oggi mancano due rigori nettissimi"

28.04.2019 17:32 di Antonio Tedeschi   Vedi letture
Bucaro: "Ci credo fortemente. Nonostante la vittoria di oggi mancano due rigori nettissimi"

“Firmerei per lo spareggio – spiega Giovanni Bucaro – Ad oggi abbiamo fatto una grande impresa. Oggi dobbiamo essere felici, ma martedì dobbiamo pensare alla sfida contro il Latina. Mi auguro che non vengano concessi solo cinquecento biglietti”. “E’ una prova di forza e maturità – spiega – Abbiamo dominato in lungo e largo. Ma ci tengo a sottolineare che ci sono stati negati due rigori. Mi spiace parlare di questi episodi. Non voglio favoritismi, ma nemmeno essere trattato in questo modo”. “La partita contro il Latina è la madre di tutte le partite”.

Squadra: “La forza del gruppo è venuta fuori. Non hanno mai mollato anche se potevano farlo. Se dovessimo riuscire a vincerlo potrebbe essere qualcosa di fantastico”.  “L’aspetto mentale e tatticamente ha già la sua idea. Sarà fondamentale lavorare sulla testa. Io ci credo”.

Certezze: “Non era facile, ma ci siamo inventati tante cose per tener alta l’attenzione. Anche nelle ultime partite che eravamo a meno sette non era semplice. L’ingegnere De Cesare ci è stato sempre vicino”.

Settimana decisiva: “Domani avremo modo di confrontarci con la società. Partire prima sarà una soluzione per vincere una battaglia in una guerra che possa concludersi al meglio”.