Capuano è l'allenatore dell'Avellino: "La gioia più grande, lavorerò 24 ore al giorno per il bene del club"

15.10.2019 19:40 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Capuano è l'allenatore dell'Avellino: "La gioia più grande, lavorerò 24 ore al giorno per il bene del club"

Ezio Capuano è il nuovo allenatore dell'Avellino. Domani dirigerà un doppio allenamento al Partenio-Lombardi e domenica sarà in panchina contro il Bari. Queste le sue prime parole da tecnico dei biancoverdi: "Sono orgoglioso di essere l'allenatore dell'Avellino, non c'è gioia più grande. Dispiace per Ignoffo, è capitato anche a me essere esonerato. E' giovane e bravo, mi è piaciuto il primo tempo della partita a Pagani. Da domani sarò io l'allenatore. Giovedì ci sarà una conferenza stampa e riferirò la trattativa che c'è stata con la società. Metterò il mio impegno per il bene dell'Avellino, domani faremo doppio allenamento allo stadio. Con me ci sarà il vice Padovano, che mi conosce e conosce le mie metodologie. Gli altri elementi dello staff sono tutti ottimi professionisti, come Pagotto e Cinelli". 

Sul rapporto con la tifoseria biancoverde: "Penso di essermi sempre comportato bene, voglio farmi apprezzare come ci sono riuscito in altre piazze. La tifoseria biancoverde vive per l'Avellino e io lavorerò 24 ore al giorno per il bene dell'Avellino. Stamattina avevo un appuntamento con un club che ha cambiato l'allenatore e non ci sono andato, perché la piazza non era importante come questa. Dopo 30 anni di carriera mi sento privilegiato di allenare l'Avellino. Il tempo farà apprezzare l'uomo Capuano".