Criscitiello: "Difficilmente per l'Avellino ci sarà spazio in una B a due gironi"

25.05.2020 16:01 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Criscitiello: "Difficilmente per l'Avellino ci sarà spazio in una B a due gironi"
Intervistato da SportChannel, il direttore di TuttoMercatoweb, Michele Criscitiello ha parlato della possibile riforma dei campionati dalla Serie A alla D: "Si sta discutendo la madre di tutte le riforme degli ultimi 15 anni. Il semiprofessionismo non esiste. Si parla di una A a 20 squadre. La B con due gironi uguali da 20 squadre. La mutualità passerà dal 6% al 10%. La terza serie con 60 squadre e la D con nove gironi. Questa sarebbe la vittoria di Sibilia e Balata. Negli anni abbiamo capito che la Serie C non ha più motivo di esistere. Credo che l'Avellino difficilmente rientrerebbe in una Serie B a due gironi. Ma bisogna capire se si riparte prima e poi il criterio. Ci sono delle piazze messe meglio dell'Avellino, ma che non hanno un impianto di gioco a norma. E questo sarà fondamentale. Si preannuncia a prescindere un futuro roseo anche per l'Avellino...".