Dopo essere stato "bloccato" in attesa delle ultime sentenze riguardanti l'US Avellino di Walter Taccone, in vista di una eventuale (ma poco probabile) riammissione in B, si è ora definitivamente liberato dalla precedente società anche il ds Enzo De Vito. Per lui le richieste non mancavano, ma il dirigente irpino ha voluto aspettare fino all'ultimo in attesa della chiamata giusta. Che è arrivata pochi giorni fa: De Vito sarà il nuovo capo scout del Parma.

Voluto fortemente dal ds Faggiano, supervisionerà il lavoro degli osservatori crociati a caccia di nuovi talenti, lavorando come braccio destro di Faggiano. Un altro dirigente irpino approda dunque in serie A.

Sezione: Copertina / Data: Lun 08 ottobre 2018 alle 12:04
Autore: Domenico Fabbricini / Twitter: @Dfabbricini
vedi letture
Print