Il Tribunale Federale Nazionale ha condannato l'Avellino al pagamento di una sanzione di 13.334, 00 euro, a causa di inadempienze commesse durante la gestione IDC. 

Il Tribunale ha punito Nicola Circelli, all'epoca amministratore del club, con 30 giorni di inibizione. 

Il caso dovrebbe essere legato al mancato allestimento di una formazione femminile dell'U.S. Avellino, nella passata stagione. 

Sezione: Copertina / Data: Mar 29 settembre 2020 alle 19:25
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print