Morero: "Ora completiamo l'opera. Pochi tifosi a Latina? Chi decide, capisce poco di calcio..."

30.04.2019 17:48 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Morero: "Ora completiamo l'opera. Pochi tifosi a Latina? Chi decide, capisce poco di calcio..."

Il capitano dell'Avellino, Santiago Morero è stato il protagonista della conferenza stampa di questo pomeriggio. Il difensore argentino ha parlato due giorni dopo la vittoria contro la Torres che ha regalato l'aggancio in classifica al Lanusei: "Qualche settimana fa avrei firmato per ritrovarmi dove siamo ora, a una giornata dalla fine del campionato. Giochiamo ogni partita come se fosse l'ultima da due mesi a questa parte, sempre con la consapevolezza di non poter sbagliare nulla. Domenica andiamo a Latina concentrati e determinati, per vincere la partita. Stiamo bene fisicamente e mentalmente, tutta la squadra è consapevole della propria forza. Allo spareggio neppure pensiamo, perché pensiamo esclusivamente alla prossima partita". 

Ha fatto il giro del web il discorso di Morero ai suoi compagni, al termine della sfida di domenica contro la Torres: "Era un modo per festeggiare, per esprimere la nostra felicità. A tutti i miei compagni ho voluto ricordare che manca ancora una partita e che l'opera va completata. Vincere il campionato? E' sempre bello, ci penso dal primo giorno di ritiro a Sturno, mi dispiace solo che a Latina, i nostri tifosi non potranno seguirci in massa. Eppure lo stadio è idoneo a contenere più tifosi di quelli che invece seguiranno la partita. Chi decide non capisce molto di calcio".