Procede la macchina burocratica per partire quanto prima con la realizzazione del nuovo stadio Partenio-Lombardi. Ieri, come riferisce Prima Tivvù, c'è stato un incontro in Comune tra l'amministrazione, l'architetto Gino Zavanella, padre del nuovo stadio, cui era presente anche l'assessore Giacobbe, per fare il punto di tutti gli incartamenti da consegnare entro il 17 maggio alla conferenza dei servizi. L'architetto ha fatto presente come questo sarà un progetto totalmente 'green' con l'aumento delle aree verdi di circa 6 volte rispetto alla situazione attuale, andando a riqualificare un'intera area anche con l'utilizzo di fonti di energia rinnovabili.

D'Agostino si occuperà direttamente della richiesta presso il Credito Sportivo del 70% della quota necessaria a finanziare l'opera, prestando senza problemi le opportune garanzie, e nulla peserà quindi sulle casse comunali. Si spera in uno snello processo dei documenti per avere tutto pronto entro fine 2021 e iniziare entro tale data il cantiere del nuovo stadio.


Niccolò Anfosso

Sezione: Copertina / Data: Mer 12 maggio 2021 alle 11:12
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print