Solo Mauriello ha risposto presente all'invito di Festa. De Cesare assente, spunta Sibilia

15.07.2019 11:22 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Solo Mauriello ha risposto presente all'invito di Festa. De Cesare assente, spunta Sibilia

Solo il presidente dell'U.S. Avellino e della Scandone, Claudio Mauriello ha risposto presente all'invito del Sindaco Gianluca Festa, che ha organizzato per stamattina un incontro in Comune per fare chiarezza sul futuro delle due società sportive cittadine. 

Mancava all'appello Gianandrea De Cesare, di cui si sono perse le tracce da circa 8 giorni, da dopo l'incontro con la delegazione di tifosi biancoverdi di calcio e basket e con Mario Dell'Anno. Mancavano anche i tre commissari giudiziali che si sono insediati solo stamattina ed erano impegnati in Tribunale. 

L'incontro si è trasformato in un faccia a faccia segreto tra Mauriello e Festa, ai quali si è aggiunto a sorpresa il vice-presidente della Figc Cosimo Sibilia, forse inviato dal presidente Gabriele Gravina per prendere coscienza della condizione dell'Avellino Calcio, in vista della prossima stagione. E' noto, infatti, che la Federazione stia visionando e controllando la situazione dei biancoverdi e potrebbe riservarsi il diritto di escludere l'Avellino dalla Serie C nel caso in cui dovesse dare forfait per la prima gara stagionale, in programma, presumibilmente, per il 4 agosto. 

A breve, però, potrebbe esserci una conferenza stampa congiunta in Comune, con protagonisti Mauriello e Festa.