Roberto Taurino, allenatore dell'Avellino, ha così parlato al termine del successo contro la Fidelis Andria in Coppa Italia: "Vincere è sempre bello. Oggi dovevamo chiudere la gara prima, abbiamo fatto bene entrambe le fasi giocando liberi mentalmente. Una serenità che dobbiamo applicare anche in campionato per proporre alcune tipologie di gioco. Oggi abbiamo dato spazio a giovani propositivi ed altri giocatori. Maisto e Murano? Murano può fare quel ruolo ed oggi l’ha fatto molto bene anche come atteggiamento.

Peccato che non ha trovato la rete. Maisto si allena molto bene e l’Avellino ci deve credere. Bisogna dargli il giusto tempo per crescere.”
Sulla Coppa Italia: "Andare avanti era un obiettivo, è comunque una competizione a cui teniamo e siamo felici anche perchè ho visto molte cose positive. Il coro "a Crotone senza paura" dei tifosi ci dà una carica e una forza incredibile". 

Sezione: Copertina / Data: Mar 04 ottobre 2022 alle 17:54
Autore: Marco Costanza
vedi letture
Print