Danilevicius ricorda: "Taglialatela persona splendida, raccontava storie incredibili"

29.11.2019 13:27 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Danilevicius ricorda: "Taglialatela persona splendida, raccontava storie incredibili"

In una lunga intervista a CalcioNapoli24, Tomas Danilevicius parla delle sue origini, di quando giovanissimo è andato all'Arsenal di Wenger ma anche di Avellino: "I Gunners mi seguivano da un po' di tempo, da quando giocavo nel Bruges, in estate arrivò la chiamata: un club così non si può rifiutare. Non ero nessuno in mezzo a tanti campioni ma mi accolsero come uno di loro, rimasi colpito". Poi l'esperienza ad Avellino con Taglialatela, Rastelli e Savoldi, 17 gol per lui: "Taglialatela sarà sempre Batman per me, una persona squisita. Ha sempre avuto un certo peso nello spogliatoio dell'Avellino. Raccontava storie di Maradona e altre storie interessanti".