Luigi Sassanelli, ex portiere dell'Avellino negli anni Novanta, è stato intervistato da La Gazzetta dell'Irpinia: “Sono stati tre anni bellissimi ad Avellino, unico rammarico di non aver vinto il campionato, per il resto ho dei ricordi eccellenti sia della piazza biancoverde che della città di Avellino. Il campionato di serie C è un inferno e spero che la squadra allenata da Braglia, che ho conosciuto personalmente avendoci lavorato insieme a Lecce, possa centrare al più presto il traguardo della serie B. Peccato che l’Avellino sulla sua strada abbia trovato una squadra ammazza-campionato come la Ternana altrimenti poteva centrare senza problemi la promozione diretta nei cadetti. La squadra che mi ha deluso di più in questo campionato è sicuramente il Bari, che con l’organico di categoria superiore, poteva sicuramente centrare il primo posto”.

Sezione: Ex biancoverdi / Data: Gio 15 aprile 2021 alle 12:41
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print