Avellino, stangata del Giudice Sportivo: i provvedimenti

19.12.2018 12:15 di Ugo De Mattia   Vedi letture
Avellino, stangata del Giudice Sportivo: i provvedimenti

Arrivano con qualche ora di ritardo i provvedimenti del Giudice Sportivo, riguardanti i calciatori biancoverdi finiti in sanzione dopo la sfida con la Torres.

Squalifica fino al 31 gennaio prossimo per il portiere Antonio Pizzella “per avere, a gioco fermo, spintonato con violenza un raccattapalle per prendergli il pallone dalle mani, facendolo cadere a terra. Tale condotta determinava un trauma all’altezza dello sterno del ragazzo, tanto da rendere necessario il trasporto presso il locale pronto soccorso per gli accertamenti del caso. Sanzione così determinata in ragione della pausa per le festività Natalizie, nonché delle conseguenze fisiche provocate e del gesto posto in essere ai danni di un minore, in palese spregio dei principi di non violenza, probità e correttezza di cui all’art.1 del CGS e agli artt.2 e 5 del Codice di Comportamento Sportivo del CONI” .

Tre turni di stop ad Alessio Tribuzzi “per avere, a gioco fermo, avvicinato un calciatore avversario e tentato di colpirlo con una testata”. Il club biancoverde è pronto però a presentare ricorso, contro un provvedimento che sembra piuttosto duro, considerata anche la mancanza di contatto tra lo stesso Tribuzzi e Lauria.  

Una giornata inoltre per il capitano Santiago Morero, già diffidato ed ammonito contro la Torres. Da segnalare infine l'entrata in diffida di Ferdinando Sforzini e Matteo Gerbaudo, che al prossimo provvedimento entreranno in squalifica.