Anche allo "Zini" è entrato a gara in corso ma non ha fatto la differenza. Gigi Castaldo è deluso per la sconfitta maturata a Cremona contro l'ex Tesser: "Peccato. Abbiamo giocato una partita positiva anche se a tratti non siamo stati brillanti". Asencio aveva trovato nel finale il gol del pareggio annullato da Ghersini: "Ero a due metri. La carica sul portiere non l'ho vista ma l'arbitro ha deciso di non convalidare la rete.

Per noi sarebbe stato un punto importante". Come anticipato prima è subentrato nella ripresa per suonare la carica: "Non sono abituato avendo giocato sempre. L'importante è sudarla questa maglia. Adesso però archiviamo questo ko e pensiamo al Foggia".

Sezione: Focus / Data: Dom 03 settembre 2017 alle 22:51
Autore: Alfonso Marrazzo
vedi letture
Print